Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Ag. Fagioli: "Questo rinnovo vuol dire fiducia reciproca. Juve non ha mai pensato di cederlo"

Ag. Fagioli: "Questo rinnovo vuol dire fiducia reciproca. Juve non ha mai pensato di cederlo"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 10 agosto 2022, 23:14Serie A
di Simone Bernabei

Andrea D'Amico, agente fra gli altri di Nicolò Fagioli, ha parlato a Radio Bianconera del rinnovo odierno del centrocampista con la Juventus: "Lo scorso è stato un anno importante, Nicolò è cresciuto, questo inizio di anno e la tournée ne hanno confermato le doti. Fare bene alla Cremonese è un conto, ma per la Juve devi avere anche la personalità, oltre alle qualità fisiche e tecniche. L'ho visto col Real Madrid e a Villar Perosa molto bene. Quello di oggi è un rinnovo importante e non è un rapporto da verificare di settimana in settimana. Vuole inserirsi e imparare da grandi giocatori, poi a fine stagione si valuterà. Questo rinnovo vuol dire fiducia reciproca. Da parte di una grandissima società come la Juve che ha fiducia di un suo figliolo, prodotto del vivaio. Fiducia poi in se stesso di Nicolò, che sa che deve sfruttare ogni occasione per ritagliarsi spazio in questa squadra. E poi orgoglio per essere cresciuto qui ed essere arrivato in prima squadra. E orgoglio nella fiducia che sente da parte dei tifosi. Richieste? No, non è mai stata intenzione nostra o della Juve di verificare il mercato. La priorità era quella di tenerlo, inserirlo in ritiro e vedere. Più avanti vedremo come si evolverà la situazione".