Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Vocalelli alla Gazzetta: "Lukaku-Dybala: i tifosi della Roma si godono il tandem perfetto"

Vocalelli alla Gazzetta: "Lukaku-Dybala: i tifosi della Roma si godono il tandem perfetto"TUTTO mercato WEB
martedì 28 novembre 2023, 09:57Rassegna stampa
di Paolo Lora Lamia

Nel suo consueto fondo su La Gazzetta dello Sport, il giornalista Alessandro Vocalelli ha parlato di Lukaku e Dybala: "È una strana storia, la loro. Sempre su strade parallele, prima di ritrovarsi a Roma. Già, perché Dybala e Lukaku erano pronti, già quattro anni fa, a suggellare un clamoroso scambio tra Juve e Manchester United. I loro destini sono tornati a intrecciarsi anche un anno e mezzo fa, quando sembrava tutto già compiuto per il passaggio di Dybala dalla Juve all’Inter. Un matrimonio annunciato, dopo la clamorosa separazione dal bianconero, però con la sorpresa finale. Perché, come in certe commedie, ecco sbucare una figura fuori programma: quella di Lukaku".

Ora i due fanno coppia in avanti alla Roma: "Friedkin ha approfittato prima del “molla e tira” tra Juve e Inter per Dybala e poi dei mille pensieri di Inter e Juve per Lukaku, riuscendo così a comporre il classico tandem perfetto. Lukaku ha, appunto, tecnica e potenza: un fisico che non riesci a spostare e il tocco elegante per mandare a rete il compagno. E Dybala è classe e intelligenza: giocate da fuoriclasse e la prontezza di farsi trovare pronto al momento giusto nel punto giusto. Un film che si è è ripetuto con l’Udinese".

In chiusura: "Meglio l’equilibrio schematico di Simone Inzaghi o la rivoluzionaria praticità di Pioli? Meglio il sarrismo, con la sua vocazione a dividere a seconda dei risultati, oppure l’impressionante carisma di Josè Mourinho? Meglio il calcio attendista e pungente di Allegri o quello spregiudicato, e appariscente fino ad accecarti, di chi può permettersi anche un po’ di alti e bassi? Ognuno ha il suo stile e l’importante è non seguire troppo la moda. Di sicuro, e su questo è facile mettere tutti d’accordo, meglio avere gente come Dybala e Lukaku".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile