Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Moratti al Corriere della Sera: "Oaktree? Non penso che l'Inter sarà la loro priorità"

Moratti al Corriere della Sera: "Oaktree? Non penso che l'Inter sarà la loro priorità"TUTTO mercato WEB
© foto di Stefano Porta/PhotoViews
giovedì 23 maggio 2024, 08:18Rassegna stampa
di Niccolò Righi

Intervistato dal Corriere della Sera l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti ha commentato il passaggio di proprietà dei nerazzurri da Zhang al fondo americano Oaktree: “Sono riuscito a parlare con Steven Zhang. Si è detto parecchio dispiaciuto. Alla guida dell’Inter è cresciuto diventando un vero presidente. Oltre ai trofei che ha portato e ai soldi investiti. Tanti. Non dimentichiamolo mai”.

Su Oaktree: “Intanto, stando dentro la realtà, una premessa: il fatto che un fondo disponga di un patrimonio pressoché infinito, non per forza significa che sia una “qualità”. Intendo dal punto di vista del tifoso: l’Inter non rappresenterà il centro di gravità degli interessi, non è la priorità ma soltanto una delle attività. Se sarà un problema? E chi può dirlo. Percepiamo una certa sicurezza nella catena dirigenziale, non abbiamo alternative se non fidarci di loro”.

Sui rinnovi di Barella e Lautaro: “Non voglio eludere la risposta: però in questo nuovo quadro societario, il punto vero è l’incapacità di predire il domani”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile