Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

L'opinione di Capello: "I centrali sono un valore aggiunto. Calafiori ricorda un giovane Ramos"

L'opinione di Capello: "I centrali sono un valore aggiunto. Calafiori ricorda un giovane Ramos"TUTTO mercato WEB
lunedì 17 giugno 2024, 08:08Rassegna stampa
di Niccolò Righi

All'interno dell'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport è possibile leggere un editoriale a firma del noto tecnico e opinionista Fabio Capello, che è tornato sull'Italia e, in particolare, sul prossimo insidioso test contro la Spagna: "Il prossimo esame si chiama mura Morata, uno che ha subito segnato nell’esordio contro la Croazia. Alvaro e veloce, gioca bene con la squadra e soprattutto segna. La Spagna sarà un bel test per l’Italia, in particolare per la difesa di Spalletti. Agli azzurri servirà ancora più attenzione giovedì giovedì".

Ancora sulla difesa: “Bastoni e Calafiori hanno fatto un’ottima prestazione contro Albania, anche grazie al prezioso filtro del centrocampo e di un super Barella. I due difensori centrali in coppia sono un valore aggiunto perché sono coraggiosi e appena possono verticalizzano. Calafiori ricorda un giovane Sergio Ramos, che io ho allenato a Madrid nel 2006-07, anche lui si è trasformato da terzino a centrale.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile