Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Italia, missione Ungheria. La Stampa: "Risurrezione no, ma rianimazione sì"

Italia, missione Ungheria. La Stampa: "Risurrezione no, ma rianimazione sì"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 26 settembre 2022, 09:38Rassegna stampa
di Ludovico Mauro

Risurrezione no, rianimazione si. Questa la chiave di lettura de La Stampa per l’Italia di Roberto Mancini. Da qualche parte bisogna ripartire, l'Italia l'ha fatto venerdì scorso a San Siro e non ha intenzione di fermarsi qui. Nella gara di andata a Cesena gli ungheresi non fecero una grande impressione ma successivamente hanno sconfitto due volte l'Inghilterra e una la Germania, risultati utili per morale e classifica. Qualità che stasera vorranno mettere in mostra davanti probabilmente al loro presidente Orban. Per l’Italia invece, vincere il raggruppamento aiuterebbe ad affrontare l’inverno, altrimenti si chiuderebbe il 2022 azzurro con una nota stonata. In fondo questa bistrattata coppa chiamata Nations League se ha un ruolo, e ce l'ha, è quello di laboratorio volto a costruire e a plasmare una squadra. L'Italia ci proverà questa sera, riuscirci non sarebbe un'impresa, ma una rianimazione sì.