Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Il Pisa comanda in B: alle porte della 6^ giornata è vetta in solitaria. Le aperture dei quotidiani

Il Pisa comanda in B: alle porte della 6^ giornata è vetta in solitaria. Le aperture dei quotidianiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 24 settembre 2021 10:04Rassegna stampa
di Claudia Marrone

Cinque su cinque, vetta in solitaria a punteggio pieno: ma non chiamatelo miracolo, perché il percorso del Pisa affonda le basi nel progetto nato con la chiamata di Luca D'Angelo in panchina, che al primo anno in Toscana centrò la promozione in B, per poi - l'anno successivo - sfiorare i playoff per la Serie A.
Alla vigilia della 6^ giornata del campionato di B, i nerazzurri si trovano in cima alla classifica a punteggio pieno, con alle porte la sfida di domenica, che li opporrà al Parma di Gianluigi Buffon.

"D'Angelo e i suoi segreti. Così è nata una corazzata", questa l'apertura de La Gazzetta dello Sport, che articola poi su tre punti l'avvio di stagione della formazione nerazzurra, che neppure nella famosa era Romeo Anconetani erano partiti così bene: "Corsa e qualità cocktail perfetto dell’allenatore", il primo punto, per poi proseguire con "Non solo Lucca. Da Touré a Marin giocate decisive". Ultimo punto, la società: "Progetto Knaster: investimenti in campo e fuori".

Fa eco Tuttosport: "Il Pisa in testa da solo. Non chiamatelo miracolo". E spiega: "Il Pisa in testa alla B a punteggio pieno, mette le basi del suo successo il 9 giugno 2019. Quella sera, a Trieste, si gioca la finale di ritorno dei playoff di C. Dopo il pari in Toscana dell’andata, la Triestina si sente in tasca la B. E invece il Pisa vince ai supplementari 3-1 e riconquista la B dopo due anni. In panchina, c’è già Luca D’Angelo, allenatore di cui si parla poco ma che dopo una buona gavetta di C, da ex difensore del Castel di Sangro che arrivò in B negli Anni 90, sa come creare un gruppo vincente. Per guidare da soli la B, non sono serviti nomi roboanti anzi, due dei tre marcatori di quella magica serata di Trieste, sono ancora in organico, Masucci e soprattutto l’austriaco Gucher , trascorsi per Genoa, Frosinone e Vicenza ma che solo a Pisa ha trovato la sua dimensione. Il primato dei toscani non deve stupire".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000