Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Flop Belgio, Courtois duro con i suoi: "Generazione d'oro? Difficile dirlo se non vinci niente"

Flop Belgio, Courtois duro con i suoi: "Generazione d'oro? Difficile dirlo se non vinci niente"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Titone
venerdì 2 dicembre 2022, 00:04Qatar 2022
di Alessio Del Lungo

Thibaut Courtois, portiere del Belgio e del Real Madrid, non ha avuto dubbi dopo l'eliminazione dei Diavoli Rossi dal Mondiale ed è stato netto nei suoi giudizi ai microfoni di beIN Sports: "Non volevamo uscire ai gironi... Sapevamo che c'erano tre avversari difficili e contro il Canada abbiamo vinto pur non meritando. Contro il Marocco il pareggio sarebbe stato più giusto, mentre oggi, con le spalle al muro, abbiamo dimostrato di essere la squadra che volevamo vedere, ma il calcio non era dalla nostra parte. Due pali, la palla che non entra... Succede, abbiamo fatto di tutto per vincere. Generazione d'oro? Beh, è un po' difficile dirlo se non vinci niente. Non siamo una generazione d'oro, siamo una generazione con molto talento, grandi giocatori in tutta Europa. In Russia abbiamo dimostrato che non eravamo noi stessi, è un po' un peccato invece quello che è successo agli Europei e a questo Mondiale. Vedremo a marzo chi resterà e chi non resterà, ma dobbiamo continuare. il calcio va veloce, a marzo ci sono già le partite di qualificazione al prossimo Europeo".

Primo piano
TMW Radio Sport