Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le probabili formazioni di Roma-Feyenoord: Mkhitaryan è il vero nodo, Zalewski favorito su Spina

Le probabili formazioni di Roma-Feyenoord: Mkhitaryan è il vero nodo, Zalewski favorito su SpinaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 25 maggio 2022, 08:00Probabili formazioni
di Gaetano Mocciaro

Parte il conto alla rovescia per Roma-Feyenoord, ultimo atto della UEFA Europa Conference League

▪ Roma-Feyenoord - Mercoledì 25 maggio, ore 21, stadio Arena Kombetare di Tirana
▪ Arbitra István Kovács, nazionalità romena.
▪ Diretta tv a cura di DAZN/Sky/Tv8

Mkhitaryan, sensazioni positive
Il grande dubbio di José Mourinho è legato a Henrikh Mkhitaryan. L'armeno ieri è rientrato in gruppo, le sensazioni al termine della seduta positive con il giocatore che si è detto pronto per la finale. È ballottaggio con Zaniolo per la trequarti al fianco di Pellegrini, a supporto di Abraham. Buone impressioni anche per Spinazzola, dopo la partita da titolare giocata contro il Torino. Tuttavia il favorito sulla sinistra resta il più rodato Zalewski mentre a centrocampo Rodrigo Oliveira è in netto vantaggio su Veretout. Nessuna sorpresa per il resto, col confermato trio difensivo Mancini-Smalling-Ibanez a protezione di Rui Patricio, con Cristante in mediana e Karsdorp esterno destro.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Oliveira, Zalewski; Mkhitaryan, Pellegrini; Abraham.

Bijlow recupera in tempo
Dopo l'infortunio che gli è costato uno stop di oltre due mesi, Justin Bijlow recupera per la finale. Arne Slot ha messo in chiaro che il titolare è lui e una volta recuperato giocherà. Con buona pace di Ofir Marciano che aveva difeso i pali nei precedenti due turni del torneo. Per il resto nessuna sorpresa, tutti abili e arruolabili e pertanto avanti con la formazione tipo. Rispetto all'ultima uscita, di 10 giorni fa, si rivedrà Geertruida a destra, Trauner al centro con Senesi e Malacia a sinistra. Il capitano Toornstra ha perso il posto da tempo, avanti con Kocku, Aursnes con Til vertice alto del centrocampo, quasi a fare da trequartista. Davanti il capocannoniere Dessers servito sulle ali da Nelson e Sinisterra.

FEYENOORD (4-3-3): Bijlow; Geertruida, Trauner, Senesi, Malacia; Kucku, Aursnes, Til; Nelson, Dessers, Sinisterra.