Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Fiorentina-Lazio: Castellanos più di Immobile. Zaccagni in panchina

Le probabili formazioni di Fiorentina-Lazio: Castellanos più di Immobile. Zaccagni in panchinaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 26 febbraio 2024, 15:58Probabili formazioni
di Redazione TMW

Di seguito le ultime dai campi su Fiorentina-Lazio raccolte dagli inviati di TMW:

Lunedì 26 febbraio, ore 20.45
▪ Arbitro: Guida
▪ Classifica: Fiorentina 38, Lazio 40
▪ Diretta tv a cura di DAZN e SKY

Guarda la partita su DAZN. Attiva ora!

COME ARRIVA LA FIORENTINA
In casa Fiorentina c'è voglia di tornare a vincere dopo il deludente pareggio di Empoli e per farlo il tecnico Vincenzo Italiano si affiderà ai suoi big, soprattutto nel reparto offensivo. Davanti a Terracciano spazio a Kayode, Milenkovic, Ranieri e Biraghi, con Martinez Quarta che ha accusato un dolore addominale nelle scorse ore e quindi non sarà della partita. A centrocampo Arthur è pronto a ripartire dal primo minuto nonostante il momento di forma non eccezionale, con lui ci sarà Duncan. Ancora fuori inizialmente Bonaventura, il trequartista sarà ancora una volta Beltran con Nico Gonzalez e Ikone sulle corsie esterne. Davanti, unica punta, spazio ancora al Gallo Belotti (da Firenze, Dimitri Conti).

COME ARRIVA LA LAZIO
Sarri arriva a Firenze sperando di recuperare qualche giocatore importante. Gli occhi sono tutti su Zaccagni, che dovrebbe farcela dopo oltre un mese ai box: può partire dalla panchina con Isaksen e Felipe titolari. Al centro dell’attacco, il ballottaggio potrebbe vincerlo Castellanos. A centrocampo Vecino e Rovella possono tornare anche loro tra i convocati. Guendouzi e Cataldi sono sicuri di una maglia dal 1’, l’altra se la giocano Kamada e Luis Alberto con il secondo favorito. Dietro invece manca Gila (squalificato) e Patric è sulla via del recupero, ma si capirà solo a ridosso della partita se sarà in condizione di giocare: la coppia centrale dovrebbe essere Casale-Romagnoli, con Lazzari e Marusic sulle fasce (da Roma, Riccardo Caponetti).

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile