Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Giappone-Costa Rica: nipponici a caccia della vittoria per gli ottavi

Le probabili formazioni di Giappone-Costa Rica: nipponici a caccia della vittoria per gli ottaviTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 27 novembre 2022, 06:06Probabili formazioni
di Matteo Vana

Una vittoria per blindare il passaggio nel girone tifando Spagna in serata, un successo per coltivare il sogno di un passaggio agli ottavi che avrebbe del miracoloso in un gruppo con Spagna e Germania: Giappone e Costa Rica, una contro l'altra nella seconda giornata del gruppo E dei Mondiali 2022 in Qatar, cercano 3 punti vitali seppur per ragioni diverse. Fischio d'inizio alle 11 ore italiana, ad arbitrare il match ci sarà l'inglese Michael Oliver.

COME ARRIVA IL GIAPPONE - I nipponici, dopo la vittoria all'esordio contro la Germania, giocano sulle ali dell'entusiasmo. Nonostante questo Kazu Moriyasu, tecnico del Giappone, predica calma: "Non dobbiamo esaltarci, abbiamo fatto del nostro meglio per prepararci alla prossima sfida in maniera adeguata", le sue parole in conferenza stampa. Moriyasu, però, è consapevole del fatto che non sarà una partita qualunque; anche per questo li ct sembra intenzionato a schierare Gonda in porta e una difesa composta da Tomiyasu, Yoshida, Itakura. In mediana, invece, spazio a Yamane, Kamada, Endo e Nagatomo con il tridente composto da Doan, Asano e Ito.

COME ARRIVA IL COSTA RICA - "Dobbiamo concentrarci sulla prossima partita, perché sappiamo di poter fare molto meglio di quanto mostrato finora". Così il tecnico Luis Suarez sprona i suoi a cercare una vittoria per non dover salutare il mondiale con un turno di anticipo. Serve vendicare la sconfitta all'esordio contro la Spagna e per questo il tecnico sembra voler dare fiducia ancora a Navas tra i pali con Martinez, Calvo, Duarte, Oviedo in difesa. A centrocampo agiranno Ruiz, Tejeda, Borges e Bennette con la coppia Campbell-Zamora in avanti.

Primo piano
TMW Radio Sport