Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tiziano Ascagni, bomber estroso, difficile da marcare

Tiziano Ascagni, bomber estroso, difficile da marcare
sabato 8 giugno 2024, 07:46Nato Oggi...
di Redazione TMW
fonte Quando i calciatori avevano facce da calciatori

Oggi è il compleanno di Tiziano Ascagni (Voghera, 8 Giugno 1954), attaccante fortissimo degli anni 70 e 80.
Estroso, difficile da marcare, capace sia di segnare parecchi gol che di favorire le realizzazioni del proprio compagno di attacco, dopo gli inizi nella Vogherese passò alla Juventus nel 1972-73, venendo impiegato soprattutto a livello giovanile ma esordendo comunque in prima squadra in coppa Italia contro la Reggiana. Giocò poi con Latina, Legnano, Udinese, Carpi e Juniorcasale fino al 1978, con molti gol soprattutto nelle ultime due squadre, prima in D e poi in C.
Passò allora alla Ternana dove disputò il campionato di B e quindi si trasferì al Varese. Da quel momento divenne così determinante che in pratica dove andava lui era quasi certa la promozione in B, in particolare dal Girone A della C1. Successe 5 volte in 6 anni con Varese, Cremonese, Triestina (con cui giocò pure in B ), Parma e Brescia e con quest’ultima squadra ottenne poi anche la promozione in A.

La coppia a Trieste con De Falco in particolare fu un vero spettacolo con gol a raffica e grandi prestazioni di da parte di entrambi. Chiuse poi con Spezia e Fiorenzuola senza avere l’opportunità di esordire in A come avrebbe strameritato. La sua è stata in ogni caso una carriera accompagnata da oltre 100 gol, tante belle giocate, vittorie e spettacolo che lo hanno portato nel cuore dei suoi tifosi e che hanno lasciato ancora oggi un bellissimo ricordo. Tantissimi auguri

Articoli correlati
Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile