Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Oliver Giroud, ogni dieci anni uno Scudetto da underdog. Ma anche un Mondiale e una Champions

Oliver Giroud, ogni dieci anni uno Scudetto da underdog. Ma anche un Mondiale e una ChampionsTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 30 settembre 2023, 05:00Nato Oggi...
di Andrea Losapio

Probabilmente Giroud ha un record che nessuno potrà mai battere. Certamente sarà complicato anche eguagliarlo. Perché è l'unico centravanti - titolare - di una Nazione Campione del Mondo a diventarlo senza mai tirare in porta. Ed è un dato incredibile quello di Russia 2018, considerando che Giroud è sì un attaccante di manovra, ma è anche un bomber di discrete dimensioni. Chiaro, il lavoro fatto per favorire i movimenti di Griezmann e Mbappé ha una super utilità, ma è un dato davvero in controtendenza con quanto successo poi in Qatar, dove Giroud è stato uno dei primi protagonisti dell'argento con quattro reti segnate durante la competizione.

Non c'è solo la Nazionale francese, anche se i gol sono 54, un discreto bottino. Ma anche le squadre di club: esploso con il Montpellier del compianto e istrionico Nicollin, signore della spazzatura, con cui vince uno dei campionati più a sorpresa degli ultimi tempi, finisce all'Arsenal nel periodo in cui il club non vince praticamente mai nulla e - anche grazie ai suoi gol - ricomincia a collezionare almeno le Coppe d'Inghilterra, le FA Cup. Al Chelsea alza al cielo l'Europa League con Maurizio Sarri, poi la Champions con Thomas Tuchel nella finale contro il Manchester City, anche se sei mesi prima aveva chiesto in maniera netta di andare all'Inter.

Nell'estate del 2021 finisce al Milan, dove diventa un idolo soprattutto per il gol nel derby che, di fatto, decide lo Scudetto - vinto anche questo in maniera sorprendente - proprio contro l'Inter. "S'è girato Giroud" è la frase che risuona più spesso fra i tifosi rossoneri quando devono ricordare quel titolo, il diciannovesimo. Oggi Oliver Giroud compie 37 anni.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile