Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

La Juventus farebbe bene a puntare su Arthur per la prossima stagione?

La Juventus farebbe bene a puntare su Arthur per la prossima stagione?TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom
giovedì 16 novembre 2023, 17:55Il corsivo
di Andrea Losapio

La Juventus fra un anno avrà ancora una possibile grana Arthur? La domanda sorge spontanea visto che il brasiliano sta facendo benissimo con la maglia della Fiorentina, ritornando ai suoi livelli dopo qualche stagione sciagurata. Il riscatto è molto difficile perché guadagna moltissimo, intorno ai 7 milioni di euro a stagione, mentre i viola hanno potuto prenderlo in prestito con diritto di riscatto, ma con l'ingaggio che viene pagato per larga parte dalla Juventus. Dopo un anno al Liverpool non era semplice scommettere su di lui, ma adesso bisognerà capire cosa succederà a giugno. Ovvio che sia abbastanza prematuro, presto, ma la Juve non potrebbe puntare sul brasiliano?

A parte quanto è stato pagato, per una cifra fuori mercato messa a bilancio, Arthur - se stesse bene - avrebbe le caratteristiche giuste per mettersi in mezzo al campo e comandare il gioco anche alla Juventus. Certo, le stagioni bianconere per ora non sono state per niente positive, ma come successo per Weston McKennie, ora titolare praticamente fisso, non è impensabile riuscire a recuperare calciatori. Arthur al Barcellona, al suo primo anno, era considerato come una futura stella. Anche se per ora non ne ha rispettato il ruolino.

Le parole di Pastorello sul futuro di Arthur. "Si è trovato in un ambiente consono, poi parliamo di un calciatore che è stato al Barcellona, è un fuoriclasse. Oggi è novembre, manca tanto alla fine della stagione. C'è un diritto di riscatto ma non lo considero neanche tanto, era stato messo per dare l'opportunità alla Fiorentina di pensare di acquistarlo ma Arthur ha un contratto molto oneroso e ci sono delle problematiche. A fine stagione ci siederemo con calma e vedremo il da farsi. La cosa importante è che Arthur si stia trovando bene e che la Fiorentina sia contenta di Arthur [...] Lui si trova benissimo. È prematuro parlarne ma solo perché siamo a novembre. Sta bene anche in città, la vive come vuole. Firenze è meravigliosa, non escludo nessun tipo di scenario per la fine dell'anno".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile