Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ancora una volta è trasferta vietata. Ma i tifosi dell'Eintracht a Napoli arriveranno lo stesso

Ancora una volta è trasferta vietata. Ma i tifosi dell'Eintracht a Napoli arriveranno lo stessoTUTTO mercato WEB
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
martedì 7 marzo 2023, 14:40Il corsivo
di Andrea Losapio

Due settimane fa si è giocato Eintracht-Napoli, con oltre 3 mila tifosi azzurri nel Deutsche Bank Park, lo stadio di Francoforte. Gli scontri si sono limitati a una mezza rissa capitata la sera precedente in un pub, oltre al lancio di oggetti da parte di 150 tifosi tedeschi che hanno innescato 36 fermi, con persone identificate e poi rilasciate. Insomma, qualche scaramuccia che, però, poteva essere molto peggiore per come è gestito l'arrivo allo stadio dei tifosi napoletani: quelli che erano in centro città sono stati scortati tramite un corteo, con un impiego monumentale della polizia per passare il parco che va dalla ferrovia all'impianto, un luogo perfetto per un'imboscata.

Per questo il Ministero ha deciso di non far vendere i circa 3000 biglietti ai tifosi dell'Eintracht Francoforte, di fatto vietando l'ingresso allo stadio. Come se fosse davvero un problema. Quello che accadrà fuori probabilmente potrebbe essere molto peggio, visto che i tedeschi si muovono in branco, come è successo a Barcellona, con 30 mila persone che hanno affollato il Camp Nou che, di fatto, sembrava una trasferta europea. Questo segue all'impossibilità, per i bergamaschi, di andare a Napoli di sabato (fra l'altro tifoseria gemellata con l'Eintracht).

Ma è davvero così che si deve gestire l'ordine pubblico? Vietare e basta? Qualcuno può prendersi una responsabilità per far sì che un evento possa filare (quasi tutto) per il verso giusto? A Barcellona i tifosi dell'Eintracht entrarono con i biglietti del Barcellona, acquistandoli in posti differenti rispetto al solo settore ospiti. Potrebbe essere così anche a Napoli? Sicuramente questa scelta di non aprire il settore ospiti potrebbe esacerbare gli animi. E non ce n'era nessun bisogno.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile