Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

L'Inter si regala la serata della svolta? 1-0 al Barcellona, tra le polemiche di Xavi

L'Inter si regala la serata della svolta? 1-0 al Barcellona, tra le polemiche di XaviTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 5 ottobre 2022, 00:45I fatti del giorno
di Ivan Cardia

Dalla stagione del Triplete in poi, Inter-Barcellona non è una partita qualsiasi. E chissà che Simone Inzaghi non abbia chiesto un ripasso a José Mourinho, vista la strategia scelta dal tecnico nerazzurro, che a San Siro supera i catalani col risultato di 1-0 e porta a casa tre punti pesantissimi. I nerazzurri disputano una gara di sofferenza, come del resto aveva immaginato l'allenatore piacentino: non proprio bus davanti alla porta, ma quasi. E guardano con maggior fiducia non soltanto al proprio percorso in Champions League, ma alla stagione in generale.

Calhanoglu decisivo, ma che difesa. A decidere la partita, la rete a fine primo tempo di Hakan Çalhanoğlu, migliore in campo della partita soprattutto per questo motivo. A brillare, anche la difesa nerazzurra, che sembra quella dei bei tempi, tanto in forma da riuscire ad annullare il pericolosissimo Robert Lewandowski, serata da ectoplasma. A nulla vale il buon secondo tempo del Barça, il fortino nerazzurro regge all'assedio.

Le parole dei due allenatori. Quanto pesi questa vittoria, Simone Inzaghi lo sa benissimo e lo dice chiaramente: "Battere il Barcellona è una cosa che rimarrà, anche se ora dobbiamo dare continuità", spiega l'allenatore di casa, che quanto agli episodi arbitrali si sofferma soltanto su quelli che hanno dato ragione in maniera inequivocabile ai suoi. Di tono diametralmente opposto le dichiarazioni di Xavi: "Sono indignato - tuona il tecnico catalano - dobbiamo fare autocritica per il primo tempo, ma sono indignato per questo arbitraggio".