Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Alla Francia basta un autogol: 1-0 all'Austria, con sofferenza. Ansia per il naso di Mbappe

Alla Francia basta un autogol: 1-0 all'Austria, con sofferenza. Ansia per il naso di MbappeTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 giugno 2024, 00:42I fatti del giorno
di Lorenzo Di Benedetto

Tutte star a secco, ma basta un autogol per partire con il piede giusto a Euro 2024. La Francia, vice campione del mondo, ha battuto l'Austria all'esordio con il minimo sforzo ma con un po' di sofferenza di troppo. Mbappe e compagni hanno rischiato grosso sullo 0-0, con un super Maignan decisivo, prima del momento decisivo, al 38' del primo tempo: clamorosa la deviazione di Wober, che ha battuto il proprio portiere nel tentativo di anticipare Griezmann su un cross dalla destra del numero 10, e autorete che alla fine è risultata decisiva per i primi tre punti messi in classifica dai transalpini.

Ansia per Mbappe.
La felicità per il successo potrebbe però essere rovinata nelle prossime ore, visto che nei minuti finali della partita Kylian Mbappe è rimasto a terra per una botta violenta, in un'azione di gioco, al naso. Nel tentativo di colpire il pallone il neo giocatore del Real Madrid ha sbattuto sulla spalla di un avversario e il commissario tecnico Deschamps ha lanciato l'allarme: "Il naso non è messo per niente bene. Questa è la macchia della serata, il lato negativo. È solo il naso ma è un bel problema per noi".

Tre punti in tasca ma con la testa in apprensione: la Francia esce dalla sfida di Dusseldorf con l'umore a metà, in attesa di novità che arriveranno nelle prossime ore e che potrebbero complicare e non poco il cammino dei Galletti a Euro 2024.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile