Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

2-0 al Torino e concreto sogno europeo: il Bologna quinto grazie a Fabbian e Zirkzee

2-0 al Torino e concreto sogno europeo: il Bologna quinto grazie a Fabbian e ZirkzeeTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 28 novembre 2023, 00:53I fatti del giorno
di Lorenzo Di Benedetto

Prima Giovanni Fabbian, poi, nel recupero, Joshua Zirkzee. 2-0 del Bologna contro il Torino al Dall'Ara nel monday night della tredicesima giornata di Serie A e quinto posto in classifica che ha il sapore d'Europa. Poche emozioni nel primo tempo, con i granata che avevano trovato il gol del vantaggio con uno splendido sinistro di Nikola Vlasic che non aveva lasciato scampo a Skorupski, ma dopo aver rivisto l'azione al VAR il direttore di gara ha annullato la rete, per un fuorigioco di due giocatori granata che si trovavano nella traiettoria del sinistro del centrocampista. Nella ripresa poi la rete di Fabbian, servito in profondità e abile a sfruttare l'uscita avventurosa del portiere granata, con Zirkzee che ha poi trovato il raddoppio al 91'.

La soddisfazione di Thiago Motta.
Nel post gara il tecnico del Bologna, Thiago Motta, ha espresso tutta la sua soddisfazione per questi tre punti e per la classifica dei suoi dopo un terzo di campionato, rimanendo con i piedi per terra e parlando anche del suo centravanti: "Ha grandissime potenzialità, l’anno scorso ha avuto qualche difficoltà di adattamento ma oggi è capace di svolgere un lavoro completo. È tecnico e molto fisico. Riesce a fare bene entrambe le fasi. Oggi attacca bene la profondità, come nel caso del raddoppio. Gli attaccanti vivono di questo. A volte è un po’ frustrato perché gli chiedo tanto ma è un ragazzo che ha fame e che lavora bene dal primo giorno. Tutto il resto poi viene da lui. È un giocatore di grandissima qualità. Si merita tutto ciò che sta vivendo oggi".

Juric deluso.
Dall'altra parte non può invece sorridere Ivan Juric, con il suo Torino che si è fermato al gol annullato a Vlasic nel primo tempo, rete che avrebbe potuto regalare il vantaggio ai granata. Nessuna reazione invece dopo il vantaggio del Bologna, con la partita degli ospiti che secondo l'allenatore si è fermata proprio in quel momento: "Penso che abbiamo fatto un’ottima gara fino al gol, creando tante situazioni pericolose come il gol annullato. Quando giochi bene così devi fare gol ma non ci siamo riusciti. Dopo la loro rete non abbiamo reagito. La partita è andata così".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile