Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Turchia-Georgia: sfida tra Çalhanoğlu e Kvaratskhelia

Le probabili formazioni di  Turchia-Georgia: sfida tra Çalhanoğlu e KvaratskheliaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 giugno 2024, 06:06Euro 2024
di Andrea Carlino

Si alza il sipario su Euro 2024 anche per Turchia e Georgia, pronte a darsi battaglia nella prima giornata del Gruppo F. Entrambe le squadre arrivano all'appuntamento con ambizioni e motivazioni diverse, ma con la voglia di lasciare il segno nel torneo. Sarà una sfida nella sfida tra due numeri 10 di talento: Çalhanoğlu, maestro delle palle inattive, e Kvaratskhelia, dribblatore imprevedibile. Chi riuscirà a prendere per mano la propria squadra e a condurla alla vittoria? La Turchia dovrà fare attenzione a non sottovalutare l'avversario, mentre la Georgia dovrà sfruttare al meglio le proprie occasioni e cercare di sorprendere la difesa turca. L'ultimo precedente tra le due squadre risale al 2012, ma da allora molto è cambiato. La Georgia è cresciuta e si presenta all'Europeo con una squadra giovane e talentuosa, guidata da un allenatore esperto come Sagnol. La Turchia, dal canto suo, ha l'esperienza e la qualità per superare la fase a gironi, ma dovrà dimostrare di aver superato il momento di difficoltà. Si gioca alle 18:00 al Signal Iduna Park di Dortmund.

COME ARRIVA LA TURCHIA - La Turchia si avvicina all'esordio in Euro 2024 con l'obiettivo di interrompere un digiuno di vittorie che dura da cinque partite. Nonostante il periodo di forma non esaltante, la squadra guidata da Vincenzo Montella può contare su un mix di giovani talenti ed esperti come Hakan Calhanoglu, faro dell'Inter e maestro delle palle inattive. L'assenza di alcuni giocatori chiave per infortunio non scoraggia il CT, che punta a superare la fase a gironi e regalare una gioia ai tifosi turchi. La Turchia si schiererà con un 4-2-3-1, affidandosi all'esperienza di Cakir tra i pali e alla solidità difensiva di Kadioglu, Akaydin, Bardakci e Ozkacar. In mediana, Ozcan e Kokcu avranno il compito di dettare i ritmi del gioco, mentre sulla trequarti Kahveci, Calhanoglu e Akturkoglu cercheranno di innescare l'unica punta Yilmaz.

COME ARRIVA LA GEORGIA - La Georgia si presenta all'Europeo sull'onda dell'entusiasmo per la storica qualificazione, ottenuta grazie alla vittoria ai rigori contro la Grecia nello spareggio. La squadra guidata da Willy Sagnol, ex terzino del Bayern Monaco e della nazionale francese, non vuole essere una semplice comparsa e punta a sorprendere le avversarie. La stella indiscussa della Georgia è Khvicha Kvaratskhelia, talento del Napoli che ha incantato la Serie A con le sue giocate. Il CT Sagnol si affiderà al suo estro e alla sua imprevedibilità per mettere in difficoltà la difesa turca. La Georgia si schiererà con un 3-5-2, con Mamardashvili tra i pali e una difesa composta da Kverkvelia, Kashia e Dvali. A centrocampo, Shengelia, Kiteishvili, Kochorashvili, Chakvetadze e Kakabadze avranno il compito di recuperare palloni e rilanciare l'azione, mentre in attacco Mikautadze e Kvaratskhelia cercheranno di sfruttare ogni occasione per andare a segno.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile