Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

La Turchia di Montella gioca bene e comincia col piede giusto: Georgia battuta 3-1 al debutto

La Turchia di Montella gioca bene e comincia col piede giusto: Georgia battuta 3-1 al debuttoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 giugno 2024, 19:57Euro 2024
di Pierpaolo Matrone

Buona la prima per Vincenzo Montella all'Europeo. La Turchia gioca bene e batte la Georgia nel match di debutto grazie alle reti dell'ex Sassuolo Muldur e della stellina del Real Madrid Arda Guler, tra i migliori in campo; in mezzo il temporaneo pari della nazionale di Sagnol con bomber Mikautadze. A Dortmund finisce 2-1, Montella comincia col piede giusto.

Che impatto la Turchia
I primi minuti sono quasi tutti di marca turca. Per larghi tratti la nazionale di Montella domina il gioco. Ayhan sfiora il gol di testa su angolo di Calhanoglu e due minuti dopo colpisce anche un palo dopo una bell'azione tambureggiante della Turchia. La rete è nell'aria e al 25' finalmente arriva: la realizza l'ex Sassuolo Muldur, oggi al Fenerbahce, con un destro al volo che non dà scampo a Mamardashvili.

Dal 2-0 all'1-1
Due minuti più tardi la Turchia raddoppia con la stellina della Juventus, Kenan Yildiz, ma l'arbitro dopo la revisione del VAR annulla la decisione di campo e il 2-0 ai turchi. Oltre al danno, poi, la beffa. Per passano cinque primi e la Georgia trova la rete del pareggio con un cross basso di Kochorashvili e la girata vincente del bomber della nazionale di Sagnol, Mikautadze. Cresce la Georgia, prova a passare anche in vantaggio di nuovo con Mikautadze, ma ci va solo vicina. E all'intervallo è 1-1.

Brilla la stella Guler
A metà ripresa, comincia a brillare anche la stellina del Real Madrid, Arda Guler, che trova la rete del 2-1 al 65'. Il gioiello blanco lascia partire un sinistro magico dai 25 metri, leggermente defilato sulla destra, che si insacca all'incrocio dei pali opposto, lasciando Mamardashvili immobile a guardare. Un capolavoro di potenza e precisione che manda in estasi i tanti tifosi turchi presenti al BvB Stadion. L'ultima parte di gara la Turchia domina in lungo e in largo e solo un grande Mamardashvili tiene in vita i georgiani, fino al 97' quando però Akturkoglu realizza il 3-1 e chiude il match. La Turchia fa festa, la Georgia non comincia bene.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile