Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Inter-Dybala ci siamo. Dumfries contropartita per il ritorno di Lukaku. Il Milan punta forte su De Ketelaere. Roma al lavoro per Frattesi

Inter-Dybala ci siamo. Dumfries contropartita per il ritorno di Lukaku. Il Milan punta forte su De Ketelaere. Roma al lavoro per FrattesiTUTTOmercatoWEB.com
sabato 11 giugno 2022, 20:42Editoriale
di Niccolò Ceccarini

L’Inter è ormai a un passo da Dybala. L’incontro di mercoledì nella sede nerazzurra con il suo agente Antun non ha prodotto la fumata bianca ma è emersa la volontà di tutti di provare a chiudere l’operazione. La sensazione è che ad inizio settimana si raggiungerà l’accordo sulla base di uno stipendio di 6 milioni di euro più bonus per tre anni con opzione sul quarto. Intanto per quanto riguarda l’attacco sta cominciando a prendere corpo l’ipotesi di un ritorno di Lukaku. Il Chelsea ha aperto alla cessione, Romelu è pronto a ridurrsi l’ingaggio. Il club di Londra però vuole un indennizzo ed ecco che la trattativa si potrebbe costruire sulla base di un prestito più una contropartita tecnica come Dumfries.

Non è un caso che l’Inter stia lavorando da tempo per chiudere l’operazione Bellanova con il Cagliari. Intanto però si pensa anche alla fascia sinistra dove è tornato di moda il nome di Cambiaso, su cui c’è anche la Juventus. Intanto tutto confermato per quanto riguarda il vice Brozovic, che sarà Asllani. Resta solo da capire come potrà essere definita l’operazione. Probabile che alla fine con l’Empoli venga trovato un accordo sulla base di un prestito con obbligo di riscatto. Sul fronte difesa aumenta il pressing su Milenkovic, che ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2023.

Molto attivo anche il Milan, che sta cercando di accelerare il suo mercato. Praticamente preso Renato Sanches, Maldini e Massara hanno alzato fortemente il pressing su De Ketelaere. L'obiettivo è abbassare le richieste del Bruges che sono sempre molto alte. Sarebbe un grande colpo considerato anche le straordinarie doti tecniche e la capacità di adattarsi a più ruoli. Il belga infatti può giocare sia come trequartista ma all'occorrenza anche come esterno alto a destra. Intanto è sempre più vicina l’intesa con la Roma per l’acquisto a titolo definitivo di Florenzi.

E a proposito del club giallorosso, c’è da segnalare la volontà di investire ulteriormente a centrocampo. Preso Matic, che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni nella capitale per sostenere le visite mediche, Mourinho punta a inserire un altro elemento nel reparto considerata anche la partenza di Veretout. Un obiettivo concreto è diventato Frattesi, che il Sassuolo aveva acquistato 5 anni fa proprio dalla Roma. Il club giallorosso si era assicurato il 30 per cento sulla futura rivendita per cui se dovesse ricomprarlo si troverebbe di fronte a un prezzo decisamente più basso. La trattativa è pronta a decollare.

Infine il Napoli. In caso di partenza di uno tra Politano e Ounas, il primo grande obiettivo per rafforzare il reparto offensivo è Deulofeu. Per la difesa resta in pole position Ostigard, l’anno scorso al Genoa ma di proprietà del Brighton.