Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lehmann alla Juve un grande colpo di marketing. Ma potrebbe complicare il nuovo corso

Lehmann alla Juve un grande colpo di marketing. Ma potrebbe complicare il nuovo corsoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 giugno 2024, 08:45Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Da ormai qualche giorno si fa sempre più forte la voce che vuole Alisha Lehmann prossima all’approdo alla Juventus Women a seguito dello sbarco del fidanzato Douglas Luiz, anche lui attualmente in forza all’Aston Villa, nella formazione maschile bianconera. Una voce che sta facendo molto rumore, anche per i numeri che l’attaccante svizzera fa registrare sui social (16,6 follower su Instagram, 11 su TikTok), con il dubbio che il suo acquisto possa essere più utile al marketing – facendo conoscere ancora di più il brand Juventus soprattutto nel mondo femminile del calcio – che sul campo.

La Juventus infatti è all’anno zero di un nuovo corso con il direttore Stefano Braghin impegnato nel ricostruire un progetto vincente come quello dell’esordio facendo i conti con un nucleo storico che va avanti con l’età e delle tante giovani di proprietà che dopo i vari prestiti sono tornate in bianconero pronte a recitare un ruolo di primo piano per riportare il titolo a Torino in un’ottica di ridimensionamento dei conti e del monte ingaggi.

Lehmann è infatti una buona giocatrice, ma non una campionessa vera e propria, che può giocare in più ruoli dalla trequarti in avanti e vanta un’importante esperienza internazionale in Inghilterra con le maglie di West Ham, Everton e infine Aston Villa e con la nazionale elvetica con cui conta 51 presenze condite da otto reti, ma ha anche un ingaggio importante, 200 mila euro di cui però soltanto 70 mila di parte fissa e il resto legato a sponsor e bonus vari, che potrebbe cozzare con il nuovo corso bianconero nonostante l’ok arrivato dai piani alti del club. Questo potrebbe complicare i piani di mercato della Juventus sia perché andrebbe a occupare uno dei 10 posti per le straniere in rosa, con il probabile addio di Garbino per liberarne uno alla svizzera, sia perché cambierebbe la prospettiva di piazzare un colpo importante per la rosa.

L’arrivo di Lehmann sarebbe senza dubbio azzeccato dal punto di vista del marketing, anche per la stessa Serie A che potrebbe godere del riflesso del folto seguito della calciatrice per farsi conoscere maggiormente all’estero, mentre per quanto riguarda il campo qualche dubbio in merito c’è e solo il campo, eventualmente, potrà spazzarlo via.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile