Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Gravina su Sara Gama: "Un simbolo. Quello di oggi non è un addio ma una celebrazione"

Gravina su  Sara Gama: "Un simbolo. Quello di oggi non è un addio ma una celebrazione"
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 febbraio 2024, 17:34Calcio femminile
di Luca Bargellini

A pochi minuti dal fischio d'inizio di Italia-Irlanda, amichevole della Nazionale femminile allenata da Andrea Soncin, ha preso la parola il presidente Federale Gabriele Gravina attraverso i microfoni di RaiSport: "Sara Gama è un simbolo per tutto il calcio italiano. Si tratta di una donna e di una calciatrice straordinaria, sia sul piano umano che professionale. Le sue 140 presenze in Nazionale sono la rappresentazione migliore della sua professionalità e del suo spirito di sacrificio. Fuori dal campo, invece, è stata una protagonista instancabile nel cercare di catalizzare le attenzioni della politica per le pari dignità di diritti del calcio femminile.

Per noi Sara rimane una grande risorsa e non è un addio quello di oggi. Solo un omaggio alla sua figura e alla sua carriera.

Devo riconoscere ancora una volta merito alle qualità tecniche e umani di Soncin e del suo staff l'essere stato grado di ricreare un entusiasmo diffuso attorno al calcio femminile da parte di tutti gli appassionati di calcio. Questa Nazionale sta ottenendo grandi risultati: è un momento di rilancio che ci permette di alzare l'asticella. Un grazie al mister e alle ragazze, dobbiamo solo supportarli per far si che in futuro ci siano risultati ancora più importanti".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile