Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Xavi: "Potremmo non essere in grado di acquistare i giocatori che vorremmo. Ce ne servono 3"

Xavi: "Potremmo non essere in grado di acquistare i giocatori che vorremmo. Ce ne servono 3"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 2 giugno 2023, 21:04Calcio estero
di Michele Pavese

Una lunga intervista a tema mercato. Xavi, tecnico del Barcellona, ha parlato dei giocatori accostati alla sua squadra e di altre situazioni che dovranno essere risolte nelle prossime settimane: "Dirò solo che tutti i giocatori con cui ho parlato vogliono venire al Barcellona. Nessuno mi ha ancora detto: 'No, preferisco un altro club'. Il calciatore vuole ascoltare l'allenatore, sapere se sarà importante e in quale ruolo giocherà. Vedremo fino a dove possiamo spingerci perché siamo nelle stesse condizioni dell'anno scorso e potrebbe anche andare peggio. Potremmo non essere in grado di acquistare i giocatori che vogliamo. Questa è la nostra realtà: non siamo allo stesso livello economico di City, Bayern o Real Madrid. Siamo assolutamente condizionati dal fair play".

Rúben Neves : "È un buon giocatore, ma non so se potrebbe fare il perno centrale".

Martín Zubimendi : “L'altro giorno hai chiesto a Busquets chi fosse il miglior calciatore nel suo ruolo e lui ha detto il suo nome. Bisogna ascoltare chi ne sa di più”.

Priorità : "Prima un centrocampista difensivo, poi un attaccante o centrocampista e infine un terzino destro".

Carrasco : “Abbiamo un'opzione per lui da questo gennaio. È un giocatore che ci piace".

Gli esuberi: "Nessun giocatore che consideriamo importante se ne andrà. Questo scenario non è contemplato. Dovrebbe esserci una situazione molto caotica perché accada qualcosa del genere, lo scenario peggiore".

Raphinha : “Lui resta, è molto importante per me. Ha fatto la differenza".

Ansu Fati : “Dobbiamo aspettare e vedere quale sarà lo scenario. È un calciatore che mi piace e ci ha aiutato molto. È evidente che sta uscendo da una situazione molto difficile a causa degli infortuni. Ma deve avere continuità e non posso garantirlo. Questo è il Barcellona, non una ONG".

Koundé : “È logico che voglia fare il difensore centrale perché è un difensore centrale. È come se mi avessero messo attaccante per una stagione”.

Cancelo: "Non so perché non sia venuto questo gennaio. Non è una domanda da fare a me. Il City ha detto di no al Barcellona, non so di più. Dovremo chiedere a Txiki, Soriano o Pep".

Rinnovo: “Non ci saranno problemi, nei prossimi 2-3 incontri chiuderemo la questione".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile