Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Messi: "Ricordo gli insulti in Copa America 2011. Inglese? Non parlo perché mi vergogno"

Messi: "Ricordo gli insulti in Copa America 2011. Inglese? Non parlo perché mi vergogno"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 giugno 2024, 12:56Calcio estero
di Yvonne Alessandro

Il capitano dell'Argentina e mostro sacro del calcio, Lionel Messi, ha fatto una chiacchierata sul canale YouTube "Dispuestos a Todo" del nipote Tomás Messi in vista del debutto in Copa America di giovedì.

Come ha rivelato la Pulga, l'eliminazione della Seleccion che più lo ha ferito è stata la Copa America del 2011, giocata nel suo Paese e in cui la Nazionale perse 4-5 ai rigori contro l'Uruguay nei quarti di finale: "Ricordo che nella Copa America 2011, a Santa Fe, mi hanno insultato in tutti i modi. È stata dura per me e per tutta la nazionale", ha confessato Messi.

Dei suoi compagni di squadra dell'Albiceleste invece ne ha citati due: "Otamendi è il meglio vestito della nazionale, Di María è quello che prepara i migliori mate e De Paul è il più disordinato". Infine un piccolo passaggio al suo attuale club, l'Inter Miami di David Beckham, in MLS. Con un piccolo accenno sulla conoscenza della lingua inglese: "La verità è che capisco tutto o quasi. A poco a poco sto iniziando a parlare. Credo che si tratti di questo, di allentare la tensione e di incoraggiarmi a parlare. Non lo faccio perché mi vergogno, ma credo che ora potrei farlo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile