Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Manchester United, Casemiro sempre più lontano: l'ex Real Madrid verso la cessione

Manchester United, Casemiro sempre più lontano: l'ex Real Madrid verso la cessioneTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Titone
domenica 7 gennaio 2024, 13:27Calcio estero
di Patrick Iannarelli

La parola d'ordine è una soltanto, rifondare. Il Manchester United vuole assolutamente cambiare rotta dopo un inizio altalenante, l'obiettivo della nuova proprietà è quello di abbassare il tetto salariale di tutta la rosa: secondo quanto riportato dal Sun uno dei giocatori nel mirino del risanamento è l'ex Real Madrid Casemiro, in scadenza coi Red Devils il 30 giugno 2026. Secondo quanto riportato dal tabloid britannico il centrocampista brasiliano ha un ingaggio, da qui alla fine dell'attuale accordo, di circa 35 milioni di euro: motivo per il quale ci sarà un adeguamento al ribasso nei prossimi mesi. In caso contrario il giocatore verrà messo sul mercato, anche se sarà complicato trovare una pretendente considerato l'ingaggio elevato (possibile un assalto dall'Arabia già nella sessione invernale).

Ad influire sulla decisione sono state sicuramente le prestazioni di un giocatore completamente differente rispetto a quello ammirato in maglia blancos: servirà dunuqe una svolta nei prossimi mesi per proseguire un rapporto che sembra ormai ridotto ai minimi termini. Arrivato a Old Trafford nell'estate 2022, nell'attuale stagione il centrocampista verdeoro ha collezionato 12 presenze stagionali, di cui 8 in Premier League, troppo poco per giustificare un esborso simile. Servirà dunque una svolta decisiva, altrimenti la cessione sarà una conseguenza inevitabile.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile