Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Man United-Chelsea 4-1, le pagelle: Casemiro tuttofare, Fernandes top class. Disastro Fofana

Man United-Chelsea 4-1, le pagelle: Casemiro tuttofare, Fernandes top class. Disastro FofanaTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Titone
giovedì 25 maggio 2023, 23:10Calcio estero
di Marco Pieracci

Risultato finale: Manchester United-Chelsea 4-1

MANCHESTER UNITED

de Gea 6,5 - Primo tempo fatto perlopiù di sbadigli, nella ripresa toglie la modalità offline e si attiva sfoderando un paio di interventi degni del suo repertorio.

Wan-Bissaka 6 - Poco stressato dal Chelsea, non deve faticare nel contenere le rare folate dei Blues. In fase di possesso alza il baricentro per dare ampiezza.

Varane 6 - Gioca in pantofole, tale è il livello di impegno che gli viene richiesto. Forse si rilassa pure un po' non andando a chiudere tempestivamente su Joao Felix.

Lindelof 6,5 - Cattivo al punto giusto nella marcatura, aggressivo nella riconquista del pallone. Difende sempre in avanti e lo fa molto bene.

Shaw 6 - Per una volta non spinge più di tanto, resta negli spogliatoi dopo un tempo giocato in maniera piuttosto diligente. Dal 46' Malacia 6,5 - Propositivo, accompagna l'azione d'attacco.

Casemiro 7,5 - Mediano tuttofare, in Premier si è riscoperto pure goleador: la sblocca con la settima firma della collezione stagionale. Poi avvia l'azione del 2-0 col passaggio no look per Sancho. E sfiora la doppietta.

Eriksen 6,5 - Sui calci da fermo è sempre una garanzia, delicata come la carezza di un innamorato la punizione liftata con la quale premia il terzo tempo di Casemiro. Per poco non entra sul tabellino dei marcatori. Dal 70' Fred 6 - Lucido nella gestione del palleggio.

Antony 6 - Qualche buona iniziativa, tra cui la palla amministrata in malo modo da Martial prima che la sfortuna gli presenti il conto. Esce in barella. Dal 29' Rashford 7 - Se l'infortunio di Antony è la nota stonata della serata, il suo rientro è quella lieta. Ritorno con gol.

Bruno Fernandes 7 - Abile costruttore di gioco, tutto passa dai suoi piedi: decide lui quando è il caso di accelerare e quando è preferibile rallentare. Squarcia il campo con le sue aperture, mette a dura prova la tenuta della traversa. Si procura il penalty del 3-0 e lo trasforma con le mani in tasca. L'uscita dal campo è salutata da una meritata standing ovation. Dall'85' McTominay sv

Sancho 6,5 - Bravo a non farsi ingolosire dal meraviglioso passaggio di Casemiro, è altruista e intelligente nel servire coi tempi giusti Martial per il comodo tap-in del raddoppio.

Martial 6,5 - Non sempre preciso nelle rifiniture, titubante sulla concessione di Antony. Serata in chiaroscuro però ha il merito di farsi trovare al posto giusto nel momento giusto. Dal 71' Garnacho 6,5 - Si mette subito a sgommare e va due volte vicino al gol: la traversa gli nega la manita.

Erik ten Hag 7,5 - Partenza a razzo per comprimere gli avversari nella loro metà campo e ottenere subito ciò che vuole: per la Champions gli basta un punto, ne prende tre asfaltando il Chelsea in un confronto ad oggi impari. Nonostante la montagna di soldi spesi da Boehly.

CHELSEA

Kepa 6 - Prende quattro gol senza avere granché da rimproverarsi. Salva sulla linea con un balzo felino, Bruno Fernandes lo spiazza dal dischetto. Nel finale evita che il passivo assuma dimensioni imbarazzanti.

Azpilicueta 5,5 - Veterano di una formazione dall'età media giovanissima, si esibisce in un paio di buone chiusure e prova a dare una mano in avanti. Finisce in apnea.

Chalobah 5 - Si oppone come può alle sfuriate dei Red Devils. Affonda insieme al compagno di reparto, in una difesa che imbarca acqua da tutte le parti.

Fofana 4 - Pagato a peso d'oro, mai soldi furono spesi peggio. Ne combina più di Bertoldo: fa la bella statuina osservando Casemiro mentre prende il volo. Si prende un tunnel da Bruno Fernandes, affossandolo in area. Per non farsi mancare nulla regala il poker a Rashford. Un disastro.

Hall 6 - Il più giovane della compagnia non si fa intimorire da Old Trafford, dimostrando di reggere la pressione: è tra i più intraprendenti.

Chukwuemeka 5,5 - L'approccio è quello giusto, tenta subito il tiro in porta e aggiunge una discreta intensità alla mediana di Lampard. Non abbastanza per guadagnarsi la sufficienza. Dall'82' D. Fofana sv

Fernandez 6 - Pilastro sul quale ricostruire, non la butta mai via. Visione di gioco super: trova linee di passaggio sconosciute a molti.

Gallagher 5,5 - Continuo negli inserimenti: apparecchia per Mudryk, si presenta a tu per tu con de Gea ma strozza troppo il destro. Dall'82' Loftus-Cheek sv

Madueke 5 - Punta l'uomo per creare superiorità numerica ma gli manca lo strappo decisivo, va giù con troppa facilità senza convincere Attwell. Dall'82 Ziyech sv

Havertz 5 - Centravanti unico nel suo genere, raccorda centrocampo e attacco ma quando riceve la palla giusta per far male chiude gli occhi spedendola fuori. Dal 64' Joao Felix 6 - Segna la rete della bandiera con un bel guizzo.

Mudryk 4,5 - In confusione totale: svirgola malamente, sbaglia anche controlli elementari. Acquisto accompagnato da tante aspettative, l'ambientamento in Inghilterra si sta rivelando particolarmente complicato. Dal 65' Pulisic 5,5 - Non riesce a incidere.

Frank Lampard 4 - Come i gol presi, in un'altra serata da dimenticare. Accettare il ruolo di traghettatore in una della stagioni più tempestose della storia dei Blues è stato più che altro un atto di amore. Sceglie la linea verde, lavorando più per Pochettino che per sé: ne esce con le ossa rotta.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile