Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Kroos si ritira, Valverde commosso: "Non ho mai smesso di essere il bambino che ti ammirava"

Kroos si ritira, Valverde commosso: "Non ho mai smesso di essere il bambino che ti ammirava"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Titone/BernabeuDigital.com
martedì 21 maggio 2024, 23:28Calcio estero
di Michele Pavese

Toni Kroos ha annunciato oggi che appenderà le scarpette al chiodo al termine di questa stagione, scatenando le reazioni di colleghi e addetti ai lavori. Tra i tanti messaggi per il centrocampista croato ce n'è uno che di sicuro non passa inosservato, quello del compagno di squadra Federico Valverde.

L'uruguaiano ha affidato ai social il suo bellissimo pensiero: "Immagino che da bambini avessimo tutti un idolo. Quello che ammiravamo, che vedevamo in TV e pensavamo: 'Voglio essere come lui da grande'. I bambini dotati di tanta fantasia, poi, possono sognare di giocare a pallone con quell'idolo, che sembra così lontano, intoccabile, difficile da raggiungere. Uno di quei bambini ero io. Un ragazzo che ha realizzato il suo sogno e ha giocato con il calciatore che ha sempre avuto come idolo.

Oggi, con una strana sensazione e un nodo alla gola, so che quel bambino avrebbe voluto giocare con te ancora dieci anni, Toni. Perché non ho mai smesso di essere quel bambino che ti ha sempre ammirato. È tutto il giorno che penso a queste parole: non credo di avertelo mai detto e non so se riuscirò mai a farlo personalmente, ma voglio che tu lo sappia. Ti voglio bene e una parte di ciò che sono è grazie a te".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile