Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Manchester United resta in pole per De Ligt, ma c'è concorrenza: ci prova l'Arsenal

Il Manchester United resta in pole per De Ligt, ma c'è concorrenza: ci prova l'ArsenalTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 13 febbraio 2024, 12:56Calcio estero
di Alessio Del Lungo

Matthijs de Ligt continua a piacere in Premier League. Il difensore del Bayern Monaco non sta vivendo un periodo facile all'Allianz Arena, sia per il rendimento dei bavaresi, sia perché è ormai scivolato dietro a Upamecano e Kim nelle gerarchie di Tuchel, con addirittura Dier che gli è stato preferito nella debacle contro il Bayer Leverkusen di Xabi Alonso.

Secondo quanto riportato da FootballTransfers, il Manchester United è il club più attivo per acquistarlo in estate ed è in pole position, ma adesso si è inserito anche l'Arsenal, che vuole sfruttare il suo malumore. I Red Devils hanno già parlato in più di un'occasione con l'entourage dell'olandese, mentre i Gunners ne hanno discusso internamente, ma non hanno avviato contatti né con il giocatore, né con il Bayern Monaco.

Un fattore decisivo potrebbe rivelarsi la presenza di Erik ten Hag, che lo ha fatto sbocciare quando era all'Ajax. L'infortunio di Lisandro Martinez ha evidenziato la necessità di un altro centrale, con Branthwaite dell'Everton e Todibo del Nizza che rappresentano due alternative al classe '99. Cinque anni fa De Ligt preferì la Juventus al Manchester United, ora le parti potrebbero finalmente congiungersi. Ancora comunque è presto per qualsiasi verdetto definitivo, visto che manca più di 4 mesi al mercato.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile