Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Di Maria piace al Besiktas, Schmidt frena: "Non ha ancora deciso, spero resti con noi"

Di Maria piace al Besiktas, Schmidt frena: "Non ha ancora deciso, spero resti con noi"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 21 maggio 2024, 22:12Calcio estero
di Michele Pavese

Il Besiktas vuole tornare a essere il terzo incomodo nella lotta tra Galatasaray e Fenerbahce, che ormai stanno dominando il calcio turco da diversi anni. Il club bianconero sogna in grande e vorrebbe affidarsi a un allenatore del calibro di José Mourinho per ricostruire la squadra dopo una stagione davvero disastrosa. Insieme al portoghese potrebbero arrivare alcuni grandi giocatori, tra cui Angel di Maria.

L'argentino, ex di Real Madrid, Manchester United, Paris Saint-Germain e Juventus, ha un contratto fino al 30 giugno con il Benfica ma c'è l'opzione per il rinnovo fino al 2025. Un'opzione che a Lisbona sperano venga esercitata, visto l'apporto che il Fideo ha dato alla squadra. Ne ha parlato Roger Schmidt in conferenza stampa: "Speriamo ancora che resti, non credo che abbia ancora deciso. Ha avuto una grande carriera ma è ancora in gran forma. Ha fatto una grande stagione con tanti gol e assist. Restare qui almeno per una stagione e poi trasferirsi in Argentina potrebbe essere una soluzione. Come suo allenatore, mi piacerebbe lavorare con lui per un'altra stagione. Vediamo cosa succederà".

Il classe 1988 ha realizzato 17 reti e 15 assist in 48 partite stagionali, mostrando i soliti colpi di classe e una condizione fisica ancora invidiabile.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile