Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Davies piace al Real ma fu vicino al Barça: "Bartomeu disse no perché sono canadese"

Davies piace al Real ma fu vicino al Barça: "Bartomeu disse no perché sono canadese"TUTTO mercato WEB
giovedì 29 febbraio 2024, 12:12Calcio estero
di Michele Pavese

Alphonso Davies è il grande obiettivo del Real Madrid, pronto a dominare il prossimo mercato estivo. Dopo aver praticamente chiuso il colpo più importante degli ultimi anni, assicurandosi Kylian Mbappé (manca solo l'ufficialità), il club spagnolo ora pensa a rinforzare la difesa e ha messo da tempo nel mirino il terzino canadese del Bayern Monaco.

La situazione contrattuale di Davies con i tedeschi gioca a favore di un possibile trasferimento: il suo contratto scadrà il 30 giugno 2025 e, nonostante le ripetute offerte della società bavarese, il giocatore non ha intenzione di rinnovarlo perché ha raggiunto da tempo un accordo con il Real. Florentino Perez è quindi consapevole di avere una posizione di vantaggio: la direzione sportiva sta lavorando da tempo a questo dossier e non è disposta a cedere alle richieste elevate del Bayern, tanto più perché Davies, tra 16 mesi, potrebbe trasferirsi a titolo gratuito.

Davies sarebbe potuto arrivare in Spagna già anni fa. Fu il Barcellona a osservarlo ma non se ne fece nulla a causa del "veto" di Bartomeu, per un motivo piuttosto singolare. Come ha raccontato il terzino in una recente intervista, l'ex presidente blaugrana non andò fino in fondo perché "ero del Canada. Non posso mentire: questo ha ferito i miei sentimenti".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile