Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Arsenal-Liverpool 0-2, le pagelle: Diogo Jota maltratta Tomiyasu, Saka resta in Dad

Arsenal-Liverpool 0-2, le pagelle: Diogo Jota maltratta Tomiyasu, Saka resta in DadTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
giovedì 20 gennaio 2022, 22:52Calcio estero
di Patrick Iannarelli

Arsenal - Liverpool 0-2

ARSENAL

Ramsdale 6 - Non subisce moltissimi tiri verso lo specchio della porta, ma nel momento di difficoltà si fa sempre trovare pronto. I riflessi non lo tradiscono nemmeno questa volta, la difesa sì.

Tomiyasu 4,5 - Serata da dimenticare completamente. Diogo Jota rende il confronto imbarazzante, l’ex Bologna non riesce mai a fermare il portoghese. Nemmeno col gioco fermo.

White 5,5 - In una serata di grazia del numero 20 avversario, fatica e non poco. Regge in qualche modo, ma ad ogni accelerazione perde il confronto col proprio avversario.

Gabriel 5 - Match di difficile interpretazione anche per l’ex Lille. Dalle sue parti il Liverpool fa praticamente quello che vuole.

Tierney 6 - È uno degli ultimi a mollare la presa, prova a metterci la pezza quando Gabriel perde completamente i riferimenti.

Lokonga 6 - Primo tempo da dimenticare, nella ripresa volta pagina e inizia a imbucare con continuità: da applausi la palla per Lacazette, non sfruttata dal francese.

Odegaard 5,5 - Prestazione con tanti fronzoli, ma poca consistenza. Ricami inutili e giocate forzate. E la manovra Gunners ne risente in maniera negativa.

Saka 4,5 - Assente ingiustificato, gioca praticamente in Dad. Due tocchi, tre dribbling, cinque errori. Robertson lo limita senza nessun problema.

Smith Rowe 6 - Classe e movenze non mancano, ma il raddoppio di marcatura asfissia qualsiasi lampo di bel gioco. Dal 74’ Partey 4 - Prestazione insufficiente peggiorata dai due gialli, inutili, nel giro di pochi minuti.

Martinelli 6,5 - Si sbatte, affonda, dribbla e tira in porta. Il problema è uno soltanto, gioca praticamente solo contro il Liverpool. Nessuno lo segue, nemmeno i pochi che superano la sufficienza gli vanno dietro.

Lacazette 5,5 - La traversa spegne subito l’entusiasmo, nella ripresa si divora goffamente una palla gol che avrebbe riaperto tutto. Ma i se non fanno parte del calcio. Dal 73’ Nketiah 5,5 - Entra in un momento difficile, non fa nulla per risolvere la questione.

LIVERPOOL

Kelleher 6 - Si guadagna il voto soltanto nei minuti finali, sul tiro-cross di Martinelli prolungato in corner. Dopo un inizio complicato si limita ad amministrare una serata tranquilla.

Alexander-Arnold 7 - Quando apre il compasso disegna capolavori. Lanci lunghi col calibro, Diogo Jota alza il braccio e ringrazia.

Job Matip 6,5 - Nei minuti iniziali, sul forcing dei padroni di casa, è l’unico a mantenere la barra dritta. Segna anche, ma il fuorigioco gli nega la gioia del gol. Dal 46’ Konate 6 - Non usa di certo le maniere raffinate, limita in tutti i modi consentiti gli attaccanti biancorossi.

Van Dijk 5,5 - Non è in serata e si vede dal primo pressing portato dall'Arsenal. Troppa leggerezza, un bel po' di sbavature che sporcano la prestazione individuale.

Robertson 6,5 - Saka non vede un pallone per merito dello scozzese, ormai padrone della corsia mancina. Se ha campo davanti affonda, rischia di segnare un mezzo eurogol.

Fabinho 6,5 - Chiusura clamorosa su Martinelli nel primo tempo, affonda la gamba anche quando sembra essere in ritardo. E va contro le leggi della fisica prendendo sempre il pallone.

Henderson 6 - Solita grinta, si mette in trincea e allontana qualsiasi pallone pericoloso che arriva dalle sue parti. Dal 75’ Milner 6 - Dà il cambio al collega e non sfigura, gestisce bene il pallone col risultato ormai in cassaforte.

Jones 7 - La giovane età si nasconde dietro le giocate di classe. I contromovimenti senza palla vanno messi nel manuale, Odegaard non lo ferma nemmeno quando prova a tirargli la maglia.

Gordon 5,5 - Parzialmente giustificato per la poca esperienza, ma si divora due occasioni abbastanza clamorose. Tanto impegno, ma scarsa resa. Dal 65’ Minamino 5,5 - Il bomber di coppa si divora altre due occasioni che fanno il paio con il tiraccio spedito nella Kop durante la gara d'andata.

Diogo Jota 7,5 - Fenomenale. Sul primo controllo, quando sposta una difesa intera. Rapido. Nella velocità di pensiero e nel concludere a rete, quando ci mette una frazione di secondo per superare Ramsdale. Cinico e glaciale, elimina l'Arsenal in due mosse. E con due tocchi da vero attaccante.

Firmino 6,5 - Un pallone toccato in fase offensiva, un gol creato. Et voilà, colpo di tacco ad eludere il pressing della difesa Gunners e tanti saluti ai detrattori. Dall’84’ Williams sv

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000