Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ancelotti: "Che stagione di Brahim Diaz, Arda Guler ha un talento speciale. Ora la finale"

Ancelotti: "Che stagione di Brahim Diaz, Arda Guler ha un talento speciale. Ora la finale"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Titone/BernabeuDigital.com
lunedì 20 maggio 2024, 10:41Calcio estero
di Giacomo Iacobellis

Intervenuto in conferenza stampa dopo il 4-4 di ieri col Villarreal, mister Carlo Ancelotti ha analizzato così la stagione vincente del suo Real Madrid: "L'obiettivo non erano i punti, perché non ci servono. L'obiettivo era giocare una buona partita, avere intensità, lottare, evitare gli infortuni... Tutto è andato alla perfezione".

Su Brahim Diaz: "Ha fatto una stagione molto buona, ci ha aiutato molto. Lui, Joselu, Arda.... hanno segnato molti gol. Lo spogliatoio è pronto ad allenarsi bene in queste due settimane e a cercare di vincere la finale di Champions".

Su Militao: "I centrali hanno fatto fatica entrambi, anche Rüdiger. Militao si sta avvicinando al 100%, mancano due settimane alla finale".

Su Lunin: "Mi è piaciuto, sui gol non poteva fare nulla. È stato bravo con i piedi. Penso che abbia giocato una buona partita. Ovviamente i gol non sono colpa sua".

Su Arda Guler: "Più è vicino alla porta, più è bravo. È molto efficiente, ha segnato molti gol con pochi tiri, ha un talento speciale e lo dimostra più vicino alla porta che lontano dalla porta".

Sui quattro gol subiti: "Non sono preoccupato. È stata una partita molto aperta, con poco equilibrio. Era una partita da giocare con un buon calcio d'attacco. Forse abbiamo subito più gol del dovuto, ma va bene così. Loro hanno giocato molto bene".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile