Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Zuliani: "Juve-Cagliari, incontro old-style"

Zuliani: "Juve-Cagliari, incontro old-style"TUTTO mercato WEB
mercoledì 8 novembre 2023, 07:30Altre Notizie
di Redazione TMW
fonte Matteo Bordiga su TuttoCagliari.net

Claudio Zuliani, è stato intervistato da Matteo Bordiga su TuttoCagliari.net. Il giornalista, ha discusso sulla prossima sfida che dovrà affrontare la Juventus sabato alle 18:00 all'Allianz Stadium contro il Cagliari.

Claudio, il Cagliari sembra risorto dalle proprie ceneri. La compagine di Ranieri, reduce da tre vittorie consecutive tra campionato e coppa, è molto migliorata anche sotto il profilo del gioco e della capacità di rendersi pericolosa in fase offensiva. Che avversario si aspetta per la Juventus sabato allo Stadium?

“Sarà un incontro per così dire ‘old style’, tra due allenatori che antepongono i fatti alle parole. Entrambi sono paladini della concretezza e del pragmatismo, preferendo la solidità della fase difensiva alla spettacolarità del cosiddetto calcio champagne. Sia Ranieri che Allegri vorranno portare a casa punti; il tecnico romano ancora una volta è riuscito a venir fuori da una situazione di grande difficoltà grazie alla sua sana praticità. Ora, a differenza di prima, ha a disposizione quasi tutta la rosa rossoblù, quindi può anche permettersi di fare scelte diverse. Per contro Allegri avrà il grattacapo dell’assenza forzata dello squalificato Rabiot. E a centrocampo non abbondano le soluzioni per sostituirlo. Ovviamente la rosa bianconera nel complesso è superiore a quella del Cagliari, ma prevedo una partita ricca di insidie. Spero che venga fuori un confronto esteticamente bello da vedere, ma francamente ci credo poco.”

Il Cagliari ultimamente, col rientro dei numerosi infortunati, sta tirando tanto in porta e creando spesso le premesse per andare in gol. La Juventus, in casa, gioca con un baricentro molto più alto rispetto a quello che fa in trasferta e tende a chiudere gli avversari nella propria metà campo. Dobbiamo aspettarci una Juve arrembante e un Cagliari, magari, in grado di ribattere colpo su colpo agendo di rimessa?

“Dobbiamo dire che la Juventus quest’anno vive un po’ sull’altalena, e lo dimostrano proprio le sue ultime due partite: trenta tiri in porta e un gol arrivato all’ultimo secondo in casa col Verona, e poi grande sofferenza e tantissimi minuti in apnea – con la squadra asserragliata nella sua trequarti – al Franchi contro la Fiorentina. In effetti Allegri, quando va in trasferta e affronta formazioni che tendono a portare pressing alto, si rintana in difesa; quando invece gioca allo Stadium contro avversari - sulla carta - meno attrezzati imposta una gara più aggressiva e propositiva. La mia previsione è che sabato i bianconeri attaccheranno il Cagliari, mentre Ranieri approccerà la gara in modo più guardingo rispetto alle ultime uscite per portare a casa, magari, un pareggio.”

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile