Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Bucchioni: "Milan straripante. E tanti meriti vanno a Maldini"

TMW RADIO - Bucchioni: "Milan straripante. E tanti meriti vanno a Maldini"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
lunedì 9 maggio 2022, 14:56Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, il giornalista Enzo Bucchioni ha parlato della corsa Scudetto e non solo.

Pogba potrebbe tornare in Italia:
"Se riesce a prendere la Juve un giocatore del genere a parametro zero va bene. Io preferirei Milinkovic-Savic, ma lì devi pagare anche il cartellino. Dipende poi come riprendi Pogba. Come sta caratterialmente? Vuole tornare ad alti livelli? I cavalli di ritorno di solito non vanno. La Juventus ha bisogno di giocatori determinati. Contano tanto le motivazioni nel calcio di oggi. Milinkovic sono anni che vuole andare via e diventare uno dei top in Europa".

Un commento sulla giornata in corso?
"Dedico il mio pensiero alle lacrime agli occhi che aveva Maldini. Ti dà l'idea di cosa ha creato in questi due anni. Ha preso giocatori pagandoli il giusto, scegliendoli con grande razionalità. C'erano tanti scettici quando è arrivato, il nome non è simbolo di qualità in altri ruoli e invece lui ha sorpreso tutti".

L'aspetto negativo di giornata?
"Qualche incertezza degli arbitri, vedi Venezia-Bologna. Per il prossimo anno dobbiamo riflettere sul modus operandi o le polemiche invece di diminuire aumenteranno".

Milan che risponde all'Inter: ora quali sono le percentuali Scudetto?
"85%-15%. Ho visto ieri sera un Milan straripante, che gioca bene e ha ritrovato una condizione fisica che era stato un problema in una certa parte di stagione. Non sa gestire le partite, come ieri, gli serve giocare sempre al massimo e per questo ha faticato. Gli mancava intensità e l'ha ritrovata, così come elementi chiave come Leao".

Come valuta l'Inter?
"E' mancata in diverse partite quando non c'era Brozovic. Si doveva lavorare a un sostituto. Ha fatto tre esperimenti di seguito e tutti hanno fatto male. Allora doveva cambiare modulo. Oggi gli mancano quei punti lì".