Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Braglia: "Milan, non c'è più la serenità degli anni scorsi"

TMW RADIO - Braglia: "Milan, non c'è più la serenità degli anni scorsi"TUTTO mercato WEB
venerdì 24 novembre 2023, 15:37Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Braglia:" Nel Milan mancano Ibra e Maldini, manca la guida. Orlando:" Il Milan in campo non ha il piano B, l'assenza di Bennacer pesa."
00:00
/
00:00

A TMW Radio, durante Maracanà, è arrivato il momento dell'ex portiere Simone Braglia. Ecco le sue parole:

Dopo la sosta che cosa si aspetta?
"Mi aspetto di vedere se l'Inter prende il largo e se ritorna il Napoli dei bei tempi col cambio allenatore".

Una giornata con tante partite difficili:
"Le due partite clou sono Juventus-Inter, Milan-Fiorentina e quella del Napoli. La sorpresa potrebbe esserci a San Siro. Non c'è la stessa aria e tranquillità degli anni scorsi in casa Milan. La perdità d'identità della squadra coincide con la perdita di elementi come Maldini e Ibrahimovic. Chi da tranquillità non sono solo i calciatori ma anche chi non è in campo".

Cosa ne pensa delle difficoltà in casa Milan?
"Un conto è il campo, un conto è il fuori campo, ma a volte questo è predominante. Il mio Genoa ha perso Bagnoli ed è retrocesso. Una persona rappresentativa della credibilità può portare discrepanze negli equilibri, che sono fondamentali. I giocatori molte volte sono viziati, diventiamo dei bambini senza una guida. Ecco perché l'Inter oggi domina, perché ha queste caratteristiche in società".

Di Canio dice che Vlahovic non è calcisticamente intelligente:
"Tu vedi Chiesa giocare in un certo modo in Nazionale e in un altro alla Juventus. Non tutte le responsabilità sono dei giocatori, c'entra anche il modo in cui ti fanno giocare. Anche il Vlahovic dell'inizio faceva gol, magari la pubalgia lo ha snaturato ma se discutiamo le sue qualità è esagerato. Se la Juve parte col prendere meno gol, davanti si soffre".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile