Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

A. Di Chiara: "Napoli, servono innesti. Fiorentina, spero Milenkovic rimanga"

TMW RADIO - A. Di Chiara: "Napoli, servono innesti. Fiorentina, spero Milenkovic rimanga"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
lunedì 1 agosto 2022, 16:23Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

Per commentare le notizie del giorno a TMW Radio, durante Maracanà, è intervenuto l'ex calciatore Alberto Di Chiara.

Che ne pensa del momento del Napoli? Ha perso dei pilastri:
"E' vero, tra le grandi è quella che finora si è mossa meno. Ha perso degli elementi di grande valore, sia di personalità che a livello tecnico. Ma questo fa parte di una crisi del calcio italiano. Io credo che Spalletti si aspetti qualche acquisto importante, perché ha perso elementi fondamentali. A livello difensivo l'assenza di Koulibaly si farà sentire, faceva reparto da solo. Poi c'erano Insigne e Mertens che hanno fatto tanto a livello offensivo. Ora deve riformare il tutto".

E la Fiorentina?
"Contro il Galatasaray era la prima veramente impegnativa. Martinez Quarta è stato sempre visto come un buon prospetto, tecnicamente poteva essere il più valido ma sembra l'eterno incompiuto. Gli errori da centrale difensivo sono sempre fatali, lui non ha ancora sicurezza. E' quasi da psicanalizzare, ha potenziale che non riesce ad esprimere o quantomeno non riesce a dare continuità. Aspettiamo come andrà a finire con Milenkovic, sarebbe meglio evitare la cessione perché come ha detto Italiano servirà tempo poi trovare un sostituto pronto per quel ruolo così delicato".

Napoli e Fiorentina, di chi ha più fiducia?
"La Fiorentina ha fatto qualcosa di più sul mercato ed è quella che ha cercato di lavorare meglio. Certo, ha scommesse come Jovic e deve cercare di segnare altrimenti è un problema. Il Napoli ha avuto un cambio importante e deve fare qualcosa sul mercato, per mantenersi ad alti livelli. Altrimenti la Roma forse l'ha superata".