Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW Radio

M.Orlando: "Leao, difficile che migliori. Juve, rimarrà Rabiot e partirà Chiesa"

M.Orlando: "Leao, difficile che migliori. Juve, rimarrà Rabiot e partirà Chiesa"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
mercoledì 19 giugno 2024, 15:31Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Bernabai:" Chiesa deve trovare una regolarità di rendimento." Orlando:" Calafiori non si tocca. Chiesa può essere l'uomo partita con la Spagna." Impallomeni:" Ripartirei con la squadra che ha battuto l'Albania." Apolloni:" Cirstante per Pellegrini per una maggiore copertura."
00:00
/
00:00

A parlare di Nazionale e non solo a TMW Radio, durante Maracanà, è stato l'ex calciatore Massimo Orlando.

Italia, si aspetta cambi per la Spagna?
"La Spagna ha cambiato il suo modo di giocare, non è più possesso palla, anche sterile. Adesso verticalizza di più e ha due esterni velocissimi. Magari puoi mettere Cristante per essere più coperto, ma per il resto non cambierei. Calafiori lo terrei, è un calciatore unico nel calcio moderno, ha senso della posizione e piede, non ci rinuncerei adesso".

Difesa a 3 o 4? Individua un giocatore che può fare la differenza nell'Italia?
"Durante il match cambia poco, il gioco moderno ti fa cambiare spesso posizioni. Io credo che sia Chiesa quello che può vincere le partite da solo, ma se Spalletti dice che ci manca il campione forse è perché è la realtà. L'ho visto bene al debutto Chiesa, speriamo che si possa poi svegliare Scamacca, che ti può garantire qualche gol".

Leao, anche col Portogallo partita deludente:
"Dispiace, perché ha un talento incredibile. Se vuoi diventare un super-campione non puoi giocare una partita sì e dieci no. Ed 'è difficile migliorare ora. Spiace davvero tanto".

Fonseca può dargli la scossa?
"L'unico è sempre lui, Antonio Conte. Se va sotto le grinfie di Conte, a forza di fargli provare le cose...".

Spalletti dice che manca il giocatore che da solo non può fare la differenza:
"Sul fatto che si deve giocare bene, Spalletti ha messo tutti d'accordo. Per me forse ha voluto pungolare qualche talento, il Chiesa e lo Scamacca della situazione. Lui difende sempre fino alla morte i suoi, se lo ha fatto è per pungolare qualcuno".

Juventus, chi perdere tra Rabiot e Chiesa?
"E' sempre doloroso per me parlare di Chiesa e che non possa adattarsi a un allenatore. Ha giocato in solitaria perché il gioco di Allegri ti portava a questo, bisogna riconoscerlo. Mi sembra strano che con Motta non riesca a trovare la giusta collocazione in campo. Ho la sensazione comunque che parta Chiesa e rimanga Rabiot".

Dove andrà alla fine Chiesa?
"Se davvero il braccio di ferro tra il Napoli e Kvaratskhelia non si risolve, lo vedo al Napoli. Lo vedo proprio bene con Conte. La Roma come costruzione della squadra mi sembra dietro".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile