Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW Radio

Juve, Brambati: "Non ha fatto l'Allegri quando doveva fare la differenza"

Juve, Brambati: "Non ha fatto l'Allegri quando doveva fare la differenza"TUTTO mercato WEB
lunedì 19 febbraio 2024, 16:11Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Di Gennaro:" La Juve aveva il vantaggio di una gara a settimana e si è fermata." Brambati:"Allegri ha rotto l'entusiasmo con le sue scelte." Orlando:"In questo turno deluso da Allegri, la Juve ha perso le certezze difensive." Impallomeni:" La sconfitta di Monza è responsabilità di Pioli."
00:00
/
00:00

A TMW Radio, durante Maracanà, è arrivato il momento dell'ex calciatore e procuratore Massimo Brambati.

Chi ha deluso di più come tecnico in questo turno?
"Hanno deluso sia Milan che Juventus. Allegri ha deluso perché a mio avviso è stato lui che ha rotto il meccanismo e quell'entusiasmo che c'era. La Juve non avrebbe mai potuto vincere il campionato, lo dico dall'inizio. Arrivare quarti vale come la Champions per la Juve, Allegri ha sempre dato questo come obiettivo, ma sono stati i giocatori che hanno pensato di essere all'altezza vedendo i risultati. Allegri doveva venirne fuori con l'esperienza invece ha toccato degli equilibri che si erano creati ed ecco il risultato. Non ha fatto l'Allegri quando doveva fare la differenza. I punti che mancano non sono quelli con l'Inter, che ha dimostrato di essere superiore in tutto, ma nelle altre tre sfide forse è andato in confusione. Ha fatto errori che di solito non fa".

Rischia anche il quarto posto la Juve?
"Quando sei testa a testa con l'Inter arrivi a poco dalla fine del mercato per fare due giocatori? E soprattutto solo un centrocampista? Ti serviva dal 1° gennaio, vista la situazione. 

Questa Inter è più forte del Napoli dello scorso anno?
"Non lo so. Quest'Inter è stata costruita piano piano per essere a questo livello. Ci sono ancora dei pezzi dell'Inter di Conte su cui si potesse costruire questa Inter. Ausilio e Marotta hanno operato sempre in mezzo a tantissime difficoltà ma sono riusciti a mettere sempre a disposizione delle squadre super-competitive. Forse è più forte questa Inter del Napoli dello scorso anno, che fu comunque una magia".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile