Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

16 giugno 1998, il Brasile batte 3-0 il Marocco. Ronaldo segna il suo primo gol in un Mondiale

16 giugno 1998, il Brasile batte 3-0 il Marocco. Ronaldo segna il suo primo gol in un MondialeTUTTO mercato WEB
© foto di MB/Image Sport
domenica 16 giugno 2024, 00:00Accadde Oggi...
di Alessio Del Lungo

Il caso ha voluto che nel calcio esistessero due grandi calciatori chiamati Ronaldo, ma oggi una menzione speciale la merita il brasiliano. Il 16 giugno del 1998, 26 anni fa, il numero 9, detentore del Pallone d'Oro e vincitore della Copa America l'anno precedente, si appresta a disputare il Mondiale dopo aver portato l'Inter a vincere la Coppa UEFA, manifestazione della quale si è laureato capocannoniere con 6 gol. I Verdeoro puntano tantissimo su di lui e sperano possa portarli alla conquista del titolo.

All'esordio la Seleçao vince 2-1 contro la Scozia, ma lui non segna. Nella partita successiva, contro il Marocco, sblocca il risultato segnando di destro al volo da fuori area dopo aver scattato sul filo del fuorigioco e aver lasciato rimbalzare la palla. La gara terminerà 3-0, ma a restare nella storia è il primo centro di Ronaldo in un Mondiale. Il Fenomeno ne segnerà 4 in totale in quell'estate, ma si arrenderà in finale 3-0 alla Francia. Successivamente, nel 2006, diventerà con 15 reti il calciatore con più gol nella storia della coppa del mondo, anche se verrà superato da Klose, che nel 2014 raggiungerà le 16 marcature. Di seguito il tabellino dell'incontro:

Brasile (4-4-2): Taffarel; Cafù, Aldair, Junior Baiano, Roberto Carlos; Leonardo, Sampaio (dal 68' Doriva), Dunga, Rivaldo (dall'87' Denilson); Bebeto (dal 72' Edmundo), Ronaldo. Ct: Zagallo.

Marocco (5-3-2): Benzekri; Saber (dal 76' Abrami), El Khalej, Naybet, Rossi, El Hadrioui; Chiba (dal 76' Amzine), Hadji, Chippo; Bassir, Hadda (dall'88' Elkhattabi). Ct: Michel.

Marcatori: 9' Ronaldo, 45'+2' Rivaldo, 50' Bebeto

Arbitro: Levnikov

Note: 35.500 spettatori

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile