Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

…con Mario Giuffredi

…con Mario GiuffrediTUTTO mercato WEB
mercoledì 22 novembre 2023, 04:30A tu per tu
di Alessio Alaimo

"È stata una giornata di grandi ricordi ed emozioni sotto tutti i punti di vista”. È il ritratto della felicità Mario Giuffedi, intervistato da TuttoMercatoWeb dopo la presentazione del suo libro "La strada di un sogno" allo Stadio Maradona.

Il pensiero ricorrente dei suoi calciatori intervenuti è: Mario Giuffredi ci ha cambiato la vita.
“Penso che la vita se la siano cambiata da soli. Il merito è sempre prima dei giocatori io ci metto la mia percentuale lavorativa per realizzare i loro obiettivi. Poi mi fa piacere sentire che siano riconoscimenti, ma l’80% se le cose vanno bene è merito loro".

Politano ha rivelato che lei è stato fondamentale per la sua permanenza l'anno scorso.
“Aveva avuto un primo anno con Spalletti non eccellente nei rapporti, voleva andare via. Poteva andare al Valencia da Gattuso. Quando mi sono accorto che la situazione poteva cambiare gli ho fatto capire che la strada migliore fosse rimanere in azzurro”.

E adesso c'è un contratto da rinnovare…
“Affronteremo spero a breve l’argomento nell’interesse del ragazzo e del Napoli. Matteo vuole ripercorrere la strada di Di Lorenzo rimanendo in azzurro molto a lungo”

La Nazionale di Di Lorenzo e Politano contro l'Ucraina ha portato a casa la qualificazione.
“Ognuno ha dato il suo contributo, devono continuare a lavorare per fare sì che Spalletti li porti all’Europeo da protagonisti”

Biraghi e Parisi?
“Biraghi sta facendo un ottimo campionato tant’è che è rientrato nel giro della Nazionale. Parisi sta dimostrando di meritare la Fiorentina e di poter pensare alla maglia azzurra. Sta facendo più presenze di quelle prefissate, è un giocatore di livello molto alto”.

Ranieri?
“Ranieri è la grande sorpresa dell’anno scorso e oggi è una certezza: per lui stravedo, rende facili le cose difficili”.

Casale e Zaccagni?
“Casale ha sempre sofferto gli inizi di campionato, speriamo che riprenda quanto fatto vedere l’anno scorso. Dimostrerà ancora di essere uno dei difensori più importanti della Serie A. Zaccagni ha dimostrato di essere forte, manca qualcosa sul piano realizzativo ma sono convinto che a fine anno avrà fatto un gol in più dell’anno scorso”.

C'è un contratto da rinnovare, quello di Zaccagni: il telefono squilla?
“Pensiamo solo a fare bene. Oggi l’obiettivo è fare un gol in più della scorsa stagione. Non pensiamo al mercato".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile