Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

…con Fabrizio Castori

…con Fabrizio CastoriTUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport
sabato 30 settembre 2023, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

“Il campionato è appena iniziato, alcune squadre sono partite bene e altre meno, è normale che sia così”. Così a TuttoMercatoWeb Fabrizio Castori.

Arranca l’Udinese.
“Le squadre che puntano alla salvezza lo mettono in preventivo partire a rilento. La classifica è corta. L’Udinese ha subito dieci gol e ne ha fatti due, ciò dimostra delle difficoltà. Però è tutto rimediabile”.

Delude la Roma.
“È partita male rispetto alle altre. Sta mancando un po’ all’alta classifica. L’infortunio di Dybala e l’acquisto tardivo di Lukaku hanno un po’ ritardato la potenza offensiva della squadra. Non vedo comunque una squadra che possa ammazzare il campionato. Sara un torneo livellato, manca il Napoli dell’anno scorso. La Roma recupererà comunque posizioni”.

E il Napoli?
“Il campionato fatto l’anno scorso è impossibile da ripetere. Serve un periodo di assestamento, il cambio di allenatore incide”.

Brillano Lecce e Frosinone.
“Una grande partenza, a dimostrazione che l’esperienza di Corvino e Angelozzi fa tanto. Molto bene anche il Genoa”.

Juve da Scudetto?
“Quest’anno non ha le coppe, alla lunga può rappresentare un vantaggio. Rimane una candidata allo Scudetto, il campionato è equilibrato”.

E la B come la vede?
“Il Parma è la squadra più forte. Lo vedo molto bene. Anche il Venezia può fare tanto, si è rinforzato e ha preso giocatori validi. Vedo il Parma su tutti, poi Palermo, Venezia e attenzione al Como. Si sta confermando il Sudtirol, il Brescia è una squadra tosta. Mi piace molto la Reggiana. La B è un campionato difficile e livellato”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile