Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

…con Fabio Lupo

…con Fabio LupoTUTTO mercato WEB
mercoledì 17 gennaio 2024, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

“Penso che per il momento che la Roma stava attraversando per sostituire un personaggio come Mourinho la scelta di andare su De Rossi sia logica”. Così a TuttoMercatoWeb Fabio Lupo, ex direttore sportivo della SPAL dove proprio De Rossi venne esonerato dopo una serie negativa di risultati.

È pronto per un’esperienza così importante?
“Credo che questa sia un’opportunità molto importante. Può essere all’altezza della situazione. Paradossalmente per lui alla Roma sarà più semplice che alla SPAL, è un ambiente che conosce, casa sua. È probabilmente la scelta migliore”.

Vada per l’ambiente di casa. Ma l’allenatore?
“Ha delle idee, crea un buon rapporto con i suoi calciatori. Può fare bene, soprattutto perché, come detto, è in un posto che conosce molto bene”.

Chi pensa a lei e De Rossi, pensa alle dichiarazioni del tecnico quando guidava la SPAL e manifestò malcontento per il suo mercato…
“Di dichiarazioni un po’ fuori dalle righe ce ne sono state anche in altre squadre importanti recentemente. Quella sua dichiarazione contro di me, quella volta, credo sia stata dettata dall’inesperienza”.

Serie B: la sua ex Samp delude, il Palermo è poco continuo.
“La piazza è ambiziosa, ma ha vissuto dei momenti complicati. Quindi le difficoltà erano comunque da mettere in preventivo. Per quanto riguarda il Palermo, effettivamente sta mancando di continuità però c’è ancora un girone intero per provare a riprendere il cammino”.

E lei direttore? Il telefono squilla?
“Per gli auguri di Natale si ( sorride, ndr). Certamente ho voglia di rientrare e sarei pronto a valutare eventuali opportunità interessanti. Vedremo quali saranno le evoluzioni da qui ai prossimi mesi”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile