Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

…con Diego Tavano

…con Diego TavanoTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
venerdì 22 settembre 2023, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

“Mandas alla Lazio? Chrīstos aveva giocato un’amichevole contro la Fiorentina. Lo assiste un mio partner greco e abbiamo provato a fare l’operazione. La Lazio è stata la più veloce”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Diego Tavano.

Provedel e Sepe però sono difficili da scalzare.
“In realtà il ragazzo avrebbe dovuto fare ritorno all’Ofi Creta ma la Lazio ha deciso di farlo ambientare. Dunque la scelta di rimanere in biancoceleste”.

L’Al Gharafa aveva puntato Gyomber…
“Verso fine mercato sono stato contattato da un emissario che mi ha fatto vedere una proposta scritta. Ho parlato con la Salernitana ma la volontà comune è stata quella di continuare insieme”.

Bove rinnoverà a Roma?
“Work in progress…. A breve si capirà”.

Oggi c’è Palermo-Cosenza, partita speciale per Andrea Rispoli.
“Una partita particolare, c’era la possibilità di fare il rinnovo ma al momento non c’è questa unione di intenti. Da grande professionista continuerà a giocare e dare il massimo. Rientrare al Barbera sarà emozionante, lo sente come casa sua. Palermo è un posto dove è amato, sarà una bellissima giornata”.

Kastrati?
“Sono sicuro che anche quest'anno si confermerà tra i migliori portieri di serie B, continuerà ad andare in nazionale, penso che a fine stagione potrà consacrarsi anche sul mercato dei portieri”.

De Maio e la mancata risoluzione a Vicenza. Che è successo?
“Avevamo fatto tutto. Poi il Vicenza ha deciso di fare un passo indietro così da far uscire un altro difensore. C’erano tutti i presupposti per il reinserimento tecnico, così non è stato. Dispiace perché Seba ha sempre dato il massimo”.

Quale futuro per Kouan?
“Aveva un po’ di offerte dall’estero, tra cui la Turchia e l’ultima è stata quella di una Serie A serba . Ma è talmente legato al territorio che vuole dare una mano al Perugia. Andremo in scadenza, ma si sente parte di questo progetto per risalire. Perché è molto legato alla squadra”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile