Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

…con Bruno Satin

…con Bruno SatinTUTTO mercato WEB
mercoledì 3 maggio 2023, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

Valentin Gendrey tra i gioielli del Lecce. “Una grande soddisfazione. È arrivato un po’ in sordina, con Crescenzo Cecere lo abbiamo proposto a Corvino che ha avuto la solita intuizione: il direttore si è fidato e il ragazzo ha confermato il suo potenziale. L’anno scorso la squadra ha fatto un grande campionato in B e quest’anno lui ha avuto la possibilità di giocare con continuità”, dice a Tuttomercatoweb l’agente Bruno Satin.

Si avvicina l’Europeo Under 21.
“Incrociamo le dita: non c’è nessuna sicurezza sul fatto che possa essere convocato ma ci auguriamo di sì”.

Il suo ex assistito, Koulibaly, non gioirà per lo Scudetto del Napoli da protagonista.
“Ha fatto tanti anni a Napoli, ha avuto un grande legame con la città. Non potrà dimenticare i tanti anni in azzurro, purtroppo non ha vinto lo Scudetto che sta arrivando adesso”.

Potrebbe andar via dal Chelsea?
“Sembra che al Chelsea vogliamo cambiare tanto… mi ha detto che a Londra sta bene. Non gestisco più i suoi interessi, però hanno firmato tanti giovani, ci può stare che vogliano fare un ricambio generazionale. Anche se ripartire da zero è sempre complicato”.

Maignan è tra i protagonisti del Milan.
“L’ho conosciuto quando era giovane al PSG. Quando andava via Donnarumma avevo avvisato che quello che stava per arrivare era più forte. È un grande portiere, può arrivare al top”.

Lei ha assistito anche Pioli. Che adesso si gioca la semifinale di Champions contro l’Inter.
“Una semifinale speciale. Negli ultimi anni è cresciuto molto come allenatore: ha dimostrato di non essere soltanto il bravo ragazzo normale, ma anche un grande mister. Nei momenti difficili ha ripreso in mano il gruppo. È arrivato al top”.

Che mercato sarà quello estivo?
“Sicuramente in uscita si può sempre immaginare qualcosa. Magari anche qualche cambio di panchina, penso ad Inter e Roma”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile